accedi   |   crea nuovo account

In memoria di Franco Rescaldani, poeta e amico di PoesieRacconti

Fede, lo terreo Tuo verseggio, effonde:
Regola insolita, ne l'ora inetta.
Alacre amico, nel donarsi el forte.
Nitido scorso, l'amor ei piange.
Compito avevi, Tu lasciar dovevi
Orma vital, aurea bontà solevi.

Regio parere il Tuo distacco porta...
Eden, gentil spirto squisito, accoglie,
Seguito eletto, ne lo spazio trova.
Candido miete, ne l'Eterno Campo,
Angelo illumina... or l'amico, il corso.
Ligneo il vano che racchiude il corpo,
D'aureo l'immenso chel trapasso appaga.
Alma soddisfa lo Divino giova,
Nettare dolce, lo Tuo giorno assume:
In un sol varco, a lo soffrir... sollievo!

 

6
8 commenti     9 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

9 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/02/2014 13:52
    Una fitta al cuore, per me ignaro. Ma continua ad essere per chi lo stima. E a te va il mio plauso assoluto, forgiato di nero.
  • Giulia Aurora il 24/02/2014 17:54
    un emozione che tocca il cuore la sua ultima bellissimo il tuo saluto che fa eco per leggerlo e ricordarlo
  • viola il 24/02/2014 17:13
    La mia amicizia con Franco incominciò proprio qui su PR... per poi continuare nella vita di tutti i giorni...
    per lui ero la viola del pensiero e quando mi chiedeva se c'era la luce in fondo al tunnel io rispondevo di si.
    Sono convinta che durante la nostra vita terrena incontriamo anime che già conoscevamo in vite passate... e chissà forse lo ritroverò.
    Bravo Michele, Franco apprezzerà sicuramente questo tuo saluto.
  • Caterina Russotti il 24/02/2014 16:31
    Bellissima dedica Michele per Franco... Un bravissimo poeta dal cuore gentile sempre pronto a fare dei commenti sinceri e delicati... Questo sarà il record o di Lui.. un vero signor poeta. Stupendo il suo ultimo saluto.
    Bravissimo Michele
  • Anonimo il 24/02/2014 10:10
    Una splendida dedica fatta da una persona speciale... complimenti Michele..
  • Anonimo il 24/02/2014 09:06
    La memoria di un carissimo amico e compagno affidata ad un insuperabile verseggio. Quale rassegnazione nei versi ultimi dell'umanissimo Franco.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/02/2014 08:59
    un bellissimo acrostico per Franco... non mi ricordavo così la sua foto... forse si torna ad essere quel bambino che si è sempre stati.. quel bambino non è riuscito a giungere a quei 60 anni terrestri... del 28 marzo.. ma come diceva un poeta... qui si cambia solo carrozza... o conchiglia pensando al paguro.. una celeste adesso... in un luogo dove è sempre primavera...

    un abbraccio Franco... e grazie Michele... per le parole commoventi...
  • roberto caterina il 24/02/2014 08:21
    Molto bello il tuo ricordo. Commuovente il commiato di Franco che non ho conosciuto, ma che mi avrebbe fatto piacere incontrare...
  • Anonimo il 24/02/2014 08:02
    Omaggio poetico partito dal cuore

8 commenti:

  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 25/02/2014 08:14
    ...
  • loretta zoppi il 24/02/2014 21:18
    I veri poeti non muoiono mai verante, nei loro versi resta il canto del giorno e la bruma della sera, nel rigo ilceleste respiro, nella rima la piega della sua anima. E I poeti che li ricordano hanno un cuore grande come il tuo Rocco.
  • karen tognini il 24/02/2014 11:10
    rimarra' nei ricordi di chi ha conosciuto la sua anima,...
    Io non lo conoscevo... leggerò le sue poesie...
  • augusta il 24/02/2014 10:59
    le parole non servono... addio amico...
  • stella luce il 24/02/2014 08:32
    Non sapevo stesse male... ultimamente sto poco qui e solo grazie a te ora apprendo la notizia... ho letto i suoi versi vorrei averli letti prima... grazie Rocco per farcelo ricordare...
  • Anonimo il 24/02/2014 08:20
    Commovente dedica sincera e sentita ad un amico che se ne è andato.
  • loretta margherita citarei il 24/02/2014 07:46
    commovente e doveroso omaggi al mitico franco che è volato nella terra degli angeli, bellissimo e toccante acrostico
  • Rocco Michele LETTINI il 24/02/2014 07:04
    Nel ricordare l'amico Franco, sento il bisogno di riportare la sua ultima poesia, il quale conscio che il male l'avrebbe presto portato ne l'aldilà, si congedeva (26 Gennaio 2014) da gli amici tutti di PoesieRacconti con versi tristi e un ciao che toccava il cuore.

    Il gennaio del 28 marzo
    s'è fatta primavera
    or che devo andare
    come marzo mi appare
    in queste tristi giornate
    che vedi le cose e le persone
    perse
    Per me una cosa vorrei
    soltanto non esser solo
    quando quel passo
    dovrò fare
    ciao compagni belli
    più che un saluto or non posso dare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0