accedi   |   crea nuovo account

Antiche parole

La bellezza di un viso
è una preghiera parlante
incontro tra il tempo trascorso
e lieve accelerazione di nascite
finalmente viste
cibo urgente
che attrae la mente
e abbraccia l'universo

quasi per gioco
l'attrazione non ha termine
e la voce è un richiamo che va
verso il divino
dove non nuoce
all'ardita follia trattenuta nei
desideri di antiche parole.

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 24/02/2014 18:33
    I desideri di antiche parole, sono dolci melodie per il cuore. Stupenda
  • Anonimo il 24/02/2014 10:42
    Bella da far immergere in una attenta riflessione anche chi legge
  • Rocco Michele LETTINI il 24/02/2014 08:03
    UNA ATTENTA OSSERVAZIONE CARATTERIZZA QUESTO TUO SAGGIO VERSEGGIAR... FELICE SETTIMANA

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0