accedi   |   crea nuovo account

Talco

Anche stasera sei quì!
Triste e profumata.
Volgare
nel trucco che insozza
la tua giovane vita.

Disperata naufraga
di una nave di sogni.
Sballottata!
Tra reti protese
nel mare dei vizi.

Facile preda
di pescatori d'Anime,
dall'alito puzzolente
e tasche rigonfie.

Vendette tremende
covi
quando
allarghi le gambe;
giovane rosa,
dal fresco profumo di
Talco!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

39 commenti:

  • Ezio Grieco il 06/05/2010 23:33
    Ciao Sabry, grazie per averla letta.
    ... mi lusinghi!
    mk
  • Anonimo il 05/05/2010 18:36
    Questa tua opera che parla di una triste realtà, sempre esistita, nella stesura, io la definirei perfetta. È un gioiello.
  • Ezio Grieco il 30/01/2009 13:50
    Ciao Donato, grazie.
    ... commento piciutissimo.
    mikelus
  • Donato Delfin8 il 30/01/2009 02:01
    Bellissima! Argomento difficilissimo ma affrontato con semplici immagini "profumate" ma tristemente vere.
    grazie a presto
  • Ezio Grieco il 18/10/2007 23:50
    Ciao Antonietta, sei squisita!
    mikelus
  • Antonietta Di Costanzo il 18/10/2007 14:18
    complimenti, ti hanno detto tutto!!, io posso solo darti 10,
  • Ezio Grieco il 11/10/2007 10:55
    Ciao Angelica
    ...è un onore ricevere un tuo commento.. grazie
    mikelus
  • Anonimo il 11/10/2007 00:57
    Complimenti Michele hai trattato il tema prostituta con eleganza e poesia.
  • Ezio Grieco il 10/10/2007 22:53
    Ciao Michelangelo
    ... l'importante è che commenti...
    Grazie
    un salutone
    mikelus
  • Michelangelo Cervellera il 10/10/2007 19:37
    Ciao Michele, arrivo sempre tardi a commentare, hanno già detto tutto. Io per scelta non sono mai stato con una prostituta, nonostante tutto mi hanno sempre fatto tenerezza, la rabbia, l'odio lo riservo per coloro che le sfruttano. Come anche per chi sfrutta qualsiasi persona. Molto bella. Michelangelo
  • Ezio Grieco il 07/10/2007 00:40
    Ciao Roberto
    ... molto gradito il tuo commento
    mikelus
  • roberto mestrone il 05/10/2007 23:50
    Ritratto amaro della giovane prostituta, dipinto con eleganza ; i tre versi finali ci riservano un'immagine ''fresca e profumata'', in contrasto alla cupa atmosfera che regna nei versi precedenti.
    Ottimo lavoro, Michele!
    Ro
  • Ezio Grieco il 22/09/2007 13:56
    Ciao Sara, grazie del commento e dell'attenzione.
    mikelus
  • sara rota il 21/09/2007 15:12
    La vita della notte raccontata con leggiadra tranquillità... soprattutto se vista dalla parte di coloro che nella notte sono costrette a vivere ( strofa fnale)
  • Ezio Grieco il 20/09/2007 00:05
    Ciao Diana, grazie del commento.
    ...è tutto vero...
    mikelus
  • Diana Moretti il 19/09/2007 18:04
    hai reso bene il contrasto pulito/sporco.. i tuoi versi non risparmiano e né addolciscono
  • Ezio Grieco il 15/09/2007 13:08
    Grazie sig. Augusto del bel commento regalatomi; ne farò tesoro.
    mikelus
  • augusto villa il 15/09/2007 11:46
    L'argomento trattato è stato capito da tutti, per cui focalizzerei l'attenzione sul fatto che tu sia riuscito a trattarlo con eleganza,
    usando valide metafore, arricchendo d'immagini la tua poesia... e come lettore, proprio per questo motivo,
    queste immagini mi arrivano come se facessero parte di un sogno... Insomma, se fosse un dipinto lo paragonerei ad un acquerello... molto ben dipinto... Veramente bravo, complimenti!
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 19:21
    .. di nuovo grazie a te Evaluna; non erano bacchettate, solo un piccolo suggerimento dettato dalla mia veneranda età.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 17:48
    Grazie Mariangela, ha letto bene il post.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 12:29
    Ok, grazie e... speriamo bene!!!
    mikelus
  • Riccardo Brumana il 14/09/2007 12:20
    ok tutto chiaro ora e sono d'accordo con quanto detto da te... michele? ah si certo è scritto... che sbadato. a rileggerci benvenuto nel sito ))))
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 09:42
    ... scusami riccardone, sono stato poco chiaro e quindi frainteso. Non è certamente a te che mi riferivo, ho avuto modo di seguire certe polemiche, e francamente, la mia impressione è stata quella che uno degli attori fosse geloso delle molte letture e voti che l'altro avesse; senza domandarsi se per caso tale seguito potesse essere giustificato da una certa bravura.
    Ecco, questo era il mio dire, non vorrei, io pure, ricadere nelle gelosie di questo personaggio.
    Ti ringrazio ancora per l'attenzione
    mikelus
  • Riccardo Brumana il 14/09/2007 01:08
    polemiche? ma a che ti riferisci scusa!? quello che ho espresso è il mio pensiero e non trovo giusto sntimelo "prezzare" con cinque lire. scusa, euro!
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 00:59
    ... grazie pure a te Riccardo, e uguale richiesta!
    Desidererei scrivere senza suscitar polemiche da cinque lire, scusa, euro!
    mikelus
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 00:53
    Ti ringrazio EKIPS, ma in questo sito bisogna volare bassi con commenti e voti, altrimenti si urta la suscettibilità di taluni!
    mikelus
  • Riccardo Brumana il 14/09/2007 00:47
    tristemente vera... fa risvegliare la rabbia in me! poveri angeli dati in pasto ai maiali! e chi ci va è in eugual misura bastardo come chi le costringe a prostituirsi! 10
  • EKIPS _ il 14/09/2007 00:41
    È vero, così è la vita di molte ragazze.. "triste e profumata". Bravo, complimenti. 9
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 00:05
    ... ciao L
    il termine te lo passo, anzi è poco!
    mikelus
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 00:02
    ... ciao Morena, grazie per il bravo.
    ... si fa quel che si può!
    mikelus
  • Ezio Grieco il 14/09/2007 00:01
    ... e sapessi quante minorenni vengono calpestate in questo modo, senza che nessuno prenda seri provvedimenti.
    Grazie Raffa!
    mikelus
  • Ezio Grieco il 13/09/2007 23:59
    ... certamente che ti leggerò!
    Per intanto, grazie a te.
    mikelus
  • laura cuppone il 13/09/2007 23:09
    quale essere meschino e crudele e senz'anima l'ingrassa usando un corpo e un anima che non sono suoi... se non chi sfrutta e sporca onore, libertà, dignità, orgoglio..
    una merda insomma...
    passatemi il termine..
    forte.. bravo Michele. ciao L
  • morena paolini il 13/09/2007 22:23
    È terribile, perchè racconta la realtà.
    Ma tu descrivi quello che è terribile con grande arte. Per me sei bravo. Ciao Morena.
  • Anonimo il 13/09/2007 20:53
    Con la tua poesia sei riuscito ad alleggerire l'immagine di una schifosa realtà. Bravo perchè hai dato dignità a chi è abituato a vedersela calpestata...
  • Alessandro Barisone il 13/09/2007 13:06
    Mi è piaciuta molto... La vita di una povera ragazza costretta a prostituirsi per chissa quale ragione è sempre commuovente... I versi che mi hanno più colpito sono quelli della terza strofa!! Molto belli.
    Leggi le mie poesie se ti fa piacere!! A rileggerci!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0