username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel luogo della mente

Sei nel luogo più insperato
tra futuro e passato
sei l'Adesso
che ricolmo attende in pace.
Alito di un salmo senza voce
nella mente che non tace
e pone nel palmo la mia vita.

Sei nel luogo più nuovo
che neppure conoscevo
il passo facile cui sono pronta.
Leggera e fertile impronta
nella mente che racconta
la zolla docile che coltivo.

Sei nel luogo più stupito
che gentile e addolcito
spalanca e sgombra l'aria satura.
Il gioco d'ombra che cattura
nella mente che non censura
di sentire ogni appetito.

Sei nel luogo del mio giardino
che abiti da Aladino
con la gerbera e l'unicorno.
Il sole che riverbera attorno
nella mente che s'adorna
di un sorriso malandrino.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Sabrina C. P. il 24/02/2014 23:42
    Poeticissima composizione... bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0