PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cercando

Cercando quell'altrove
quel quando
quel perchè
quel dove
In quel sempre scalzo viaggiare in stazioni di assenze
fra partenze e addii timbrati negli scambi
da quel da dove, fino a quando?
Ti chiedevi

Di rimando crescevano dune di pensiero
di deserto piene
e tu
In matematiche sottrazioni
Accadevi nonostante
Per poi dispiegare quel che resta
E restare quel che sei
Meravigliosamente imperfetta
Qui
Ora
Mentre fuori urla ancora di qualcosa
La vita

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 15/03/2014 09:33
    Tra mancanze ed esagerazione, tra il poco e il troppo poco, in mezzo sta la vita. In un equilibrio sempre da cercare. Molto bella.

5 commenti:

  • Aedo il 09/05/2014 22:31
    La nostra vita è una ricerca... per poi ritrovarci spesso con i frutti di un'assenza... Bellissima poesia, come sempre! Un abbraccio
  • Ugo Mastrogiovanni il 24/04/2014 16:39
    Le parole sono immagini di un astratto gradevole, il tema si fa evanescente, mentre il linguaggio, prevalentemente evocativo, si assoggetta al necessario dire artistico.
  • augusto villa il 27/03/2014 22:49
    Davvero... davvero bella... per intensita*... e per come e* scritta... Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 26/02/2014 04:59
    molto intensa, profonda, bella lirica, ben tornato essen
  • Anna G. Mormina il 25/02/2014 14:40
    ... tutti siamo imperfetti... e alla ricerca di un 'perchè'... ci arrovelliamo la mente pensando che forse se cambiassimo qualcosa... possiamo cercare di migliorarci ma non è cambiandoci che si risolvono le cose... e intanto, la vita prosegue...
    ... molto molto bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0