PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pazzia

Per pochi istanti d'anima
si era inciso il corpo
con un pugnale raccolto
in un sole della notte

ora
è
pazzo

dice di aver visto Dio
girare nudo nelle sue stanze
come un re defraudato
dei suoi vestiti di luce

Lui
nei quattro stracci
che gli rimangono addosso
a mo' di cencio
strisciando sul freddo dei pavimenti
Lo imita

il suo mare si è ridotto ad una pozzanghera di luna
in cui beve lappando un dolore non suo

il suo è fatto di molte assenze e di assurde presenze

nelle sue tempie risuona in uno scatenamento di sensi il guaire lontano di un cane bastonato
che intravede in una fitta nebbia ma non riesce mai a raggiungere per porre fine al latrato

dalla sua bocca distorta
cala una bava
come a chi è stato strappato improvvisamente un sogno in un meriggio d'estate

il suo sguardo
è lacero

quasi a voler gridare là c'ero

ma
più nessuno l'ascolta

più
non esiste

per Lui
né spiaggia né aurora

12

2
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 27/02/2014 12:15
    L'umanità devastata, lacerata, disgregata... dolorosa realtà che ci mostra la nostra fragilità e ci fa paura perchè "nihil humanum mihi alienum est"... tema tosto, bella composizione... ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2014 05:43
    UNA DILIGENTE SEQUELA CHE LASCIA RIFLETTERE... ENCOMIABILE VINCE'... SERENA GIORNATA...

6 commenti:

  • karen tognini il 27/02/2014 10:49
    Bellissima Vincenzo...
    La pazzia ha occhi innocenti...
  • Anonimo il 27/02/2014 09:18
    bella vincè... bellissimo il commento di lor
  • Chira il 27/02/2014 08:12
    Oddio Vincenzo... è da brividi! ... gli occhi nelle mani per poter provare e capire...
    Chiara
  • loretta margherita citarei il 27/02/2014 08:02
    I PAZZI SONO I FIGLI PREDILETTI DI DIO, piaciutissima cap
  • gianni castagneri il 27/02/2014 06:19
    vero molto bella! alcuni "passaggi"molto particolari e poi... fa pensare...
  • denny red. il 27/02/2014 05:55
    Bellissima Vince!!! INTENSA.. Pazza..
    Sempre Bravissimo!!!
    Ciao!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0