username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fra coriandoli e stelle

Oggi no,
non voglio sfogliare pensieri
e affanni di ieri,
desidero soltanto volteggiare
leggera
danzando sotto il sole
fra coriandoli ed effimere stelle.
Vestite di colori,
in festa piazze e vie,
io lascio dietro l'uscio le mie malinconie.
E questi sprazzi d'allegria
all'animo e alla mente dan ristoro,
insieme all'altra gente
fan ridere e cantare.
Più lieto adesso è il cuore,
il carnevale impazza,
la banda è nella piazza,
la musica assordante
lazzi, schiamazzi e trilli
divien più azzurro il cielo
e tutto è più leggero.
Così come da bimba
oggi mi lascio andare
magie del carnevale
or posso ritrovare.

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/03/2014 14:30
    Viva, viva il carnevale che ne le piazze e per le strade porta gioia ed allegria... PIACEVOLE POESIA... IL MIO ELOGIO

5 commenti:

  • lidia filippi il 20/03/2014 17:29
    Grazie Maria teresa! È vero, certe volte si desidera ciò che è lieve, senza affanni e pensieri... E non solo a carnevale
    Un caro saluto
  • Maria Teresa il 20/03/2014 14:36
    A volte ci sembra quasi di averne bisogno del carnevale e del suo clima giocherellone e burlesco, vero Lidia?!?
    Dici bene, in quella magia si torna bambini con il cuore leggero e senza affanni.
    Piaciuta
  • lidia filippi il 02/03/2014 17:09
    Grazie carissima Loretta! Un bacione a te, tvb anch'io
  • loretta margherita citarei il 02/03/2014 16:59
    evviva l carnevale e la gioia che porta, piaciutissima tvb
  • lidia filippi il 02/03/2014 14:57
    Grazie Rocco! Sei sempre gentilissimo. Si! Viva il carnevale che per un po' ci fa dimenticare gli affanni... Un caro saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0