accedi   |   crea nuovo account

La strada

Strade

Strade sgretolate, odore
di muffa, degradate come
abiti dimessi su quel odore
di asfalto.

Vive la morte che adombra
le luci, mentre passi camminano
lentamente in quel silenzio di morte.

Grigia coscienza in menti malate,
di cuori vuoti, senza speranze disegnano
ombre contorte.

Son strade battute da anime senza passione
da bocche avide da mani rapaci che gremiscono
un po' di potere.

Niente amore, niente luce nei cuori, di donne
che donano il corpo solo per soldi. Donne
disperate, donne costrette, donne perse.

Si cammina su quelle strade della notte
forse con la paura nel cuore, c'è sempre
una mano che uccide in quel mistero di vita.

Anime della notte fatto di un cammino su strade
deserte, buie;sotto quel asfalto odore di morte,
come di ostriche putrefatte.

Camminate anime con passi lenti su ad un asfalto
buio. Camminate anime la strada che porta al mare
è lontana.
@Romana Anna Tonioli

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0