accedi   |   crea nuovo account

Un soffio d'azzurro cielo

L'arte
è
una bolla di sapone

è
donar

una fragile forma ad un proprio respiro

ad un vuoto
interno
il soffio

d'una iridescente pupilla di sole

involatasi
in amore
verso l'azzurro

profondo del cielo

incantando
di bellezza e meraviglia
quel dentro

leggero e trasparente

di chi è ancora bambino

che
per trascendenza innata dell'essere suo gioioso

della vita
non teme

né il volo

né lo scoppio

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

l'arte è un istante magico... e come bambini... ci farà sempre sognare...


2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 03/03/2014 10:16
    È così: una bolla di sapone, un fragile respiro che non teme però nulla. Sia l'arte, sia l'amore, sia i giochi dei bimbi sono così.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/03/2014 05:56
    Sequela da incorniciare... mirabile in ogni verso... FELICE SETTIMANA VINCÈ
  • Sergio Basciu il 03/03/2014 05:32
    Bellissima, manco a dirlo, .. la poesia, una bolla di sapone, il soffio di una pupilla di sole, il respiro del bambino dentro di noi.. ritmo, musicalità .. per leggerti bisogna sollevare la testa come davanti a un gigante... mi piace, ciao

1 commenti:

  • Anonimo il 03/03/2014 13:42
    L'arte è una bolla di sapone... assomiglia ai bambini...è un sogno... e non teme nulla... Incantevole lirica!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0