PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Averlo per amico

L'osservarlo,
è mirare
un dipinto a colori

Ascoltarlo,
è una melodia

Il sentirla,
un esuberanza candida e fiduciosa
come marzo gemmato


Non conoscerla
un castigo una punizione

Averlo per amico
un tepore così vicino
come sei dardi dorati
le brillassero
sui palmi delle mani e nel cuore

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0