username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vergato tu

Intreccio queste dita
a far tacere la bocca
e udir il muto intorno,


mi lascio scivolare
in questa melodia
un nota ondeggiante
sussulta al centro di me.


Ira
è tutto ciò che trovo!

Sciolgo i colpi
e spalanco le palpebre
e rido

La furia si slaccia nello spirito
l'apologo non esiste più
l'equa conclusione
l'hai narrato e vergata tu!

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0