username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Frammento di memoria

Il tuo viso chiaro
splende nell'ombra
muto.
Le tue parole leggere
si sono perse nel silenzio.
I tuoi occhi chiedono
ansiosi
una voce per rivivere.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • bernardo gentile il 17/07/2008 11:07
    Parole strozzate di turbamento.
  • Marco Vincenti il 24/03/2008 22:00
    Quando un ricordo non ha bisogno di molte parole per essere rivissuto. Incisiva e bella!!
  • Maria Lupo il 12/03/2008 01:04
    Grazie, Lisa. È la prima che ho inviato e anche una delle prime che ho scritto, nel 1994
  • Maria Lupo il 02/03/2008 01:55
    ... Interessante, Suzana, quel "telepatica" , ma in che senso?:mmm
    Grazie comunque per il tuo gentile commento.
  • suzana Kuqi il 02/03/2008 00:11
    semplicemente bella, elegante, forse un po' telepatica
  • Maria Lupo il 24/12/2007 15:03
    Grazie, Giampaolo. Purtroppo questa poesia è tornata attuale per me.
    Buon Natale.
  • Giampaolo Angius il 24/12/2007 13:41
    Un silenzio che urla, che aspetta solo un cenno per esplodere e liberarsi nell'aria
  • Maria Lupo il 12/12/2007 23:41
    Grazie, Lucia. Questa è stata la prima poesia che ho mandato, anche se l'ho scritta molto tempo fa... ha avuto pochi commenti ma è quella che preferisco.
    E tu, quando ci farai leggere qualcosa di tuo?
  • lucia cecconello il 12/12/2007 19:35
    bella
  • Maria Lupo il 08/10/2007 22:14
    Grazie, Antonio, anche per gli altri commenti. Sarebbe gradito anche un voto, se usufruisci di questa funzione, ma non è essenziale.
  • Antonio Pani il 08/10/2007 11:54
    Incisiva "Istantanea" di un ricordo. Molto apprezzata. Grazie per la tua attenzione, a rileggersi, ciao.
  • sara rota il 03/10/2007 13:39
    Una speranza che cresce verso la fine della tua ode... brava.
  • Ivan Bui il 03/10/2007 00:07
    Davvero molto bella, ha ragione gigi, malinconia e tristezza descritte in modo pacato, con grande eleganza.
  • Riccardo Brumana il 30/09/2007 02:33
    piaciuta
  • Claudio Amicucci il 27/09/2007 00:24
    Semplice e bella. Brava. Ciao Claudio
  • Maria Lupo il 17/09/2007 19:29
    Grazie, Gigi, è molto bello e incoraggiante il tuo commento.. . Spero di leggere presto le tue opere.
  • luigi deluca il 17/09/2007 06:18
    ho messo questa tua dedica, nella lista dei preferiti, per l'eleganza, la discreta tristezza, la dolce malinconia della perdita, l'ho veramente molto sentita, gigi
  • Ivan Benassi il 16/09/2007 23:49
    Versi raffinati ed eleganti, un modo davvero efficace per presentarsi. Brava.
  • Maria Lupo il 16/09/2007 02:53
    Grazie, Antonio. L'ho scritta molto tempo fa in memoria di un amico e allora scrissi pure un ricordo in prosa. Forse può diventare un racconto... basta crederci.
  • Antonio Guizzaro il 15/09/2007 21:40
    Benvenuta, Maria. Bravissima.
    La tua poesia non è solo immagine, già tanto bella e suggestiva. La tua poesia contiene in sè anche il seme di un racconto. È un'opera aperta. Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0