username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti sei nascosta nei miei sentimenti

Questa sera non ti ho trovato nei miei pensieri.
Ti sei nascosta nei miei sentimenti.

Ti ho cercata nel coraggio,
il coraggio di guardarmi dentro,
ma era un ramo troppo striminzito
per darti riparo.
Ti sei spostata dietro la paura,
la paura di scoprire la verità dietro le finzioni.
Era così grande da sembrarti
un perfetto nascondiglio.
Lì ti ho scovato, ma sei sgusciata via.
Mi è parso di vederti appoggiata all'ingenuità,
l'ingenuità di vedere intorno a me
solo sorrisi sinceri e sensibili,
ho sbirciato dietro la pazienza,
la pazienza di ricevere ferite senza restituirle,
e dietro la giocosità e l'entusiasmo,
i miei preziosi e infantili strumenti
per non perdere l'equilibrio, ma tanto fragili e instabili
da spingerti verso il cinismo,
la mia corazza contro l'amarezza,
e l'inquietudine,
quella coltre di buio che mi avvolge l'animo
quando la vita fa rima con solitudine.
Ho continuato a darti la caccia
come una squadra di battitori bracca la preda
fino a spingerti nel territorio della dolcezza.
Sei rimasta confusa, non hai fatto resistenza.
Ti ho ritrovata a due passi dal cuore,
appoggiata al sogno, leggermente imbronciata,
un delizioso broncio che era il pretesto
per catturare la mia attenzione e alimentare la mia felicità.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0