PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Being an amateur

"Being an amateur
he plays his violin
quite well"
disse Olga di Ben
negli anni audaci delle tigri felici
quasi sempre
tra le palme e i caffè estivi
dove camerieri anziani dai capelli corvini
sono ricordi liberty
sopravvissuti al rumore.

Un dittatore ama
il dilettante gli sembra
giovane, bello e con la mente
appena uscita da un sogno benevolo
e lui stesso - il dittatore- ha avuto la sua passione
amatoriale
ma un tea bollente gli ha bruciato la lingua

Appuntito è lo spazio vuoto
dove i cani abbaiano
e l'acqua ha il dolce
sapore di legno e di neve
appena sciolta
quando il pensiero si ferma un attimo
sull'orlo dell'abisso.

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/03/2014 10:29
    Nella sua originalità e bellezza la cruda realtà. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 07/03/2014 08:38
    Una poesia che dai ricordi porta alla non poesia del vivere quotidiano... Una sequela di lunghe, assurde, strane mutanze... STUPENDO ROBERTO... IL MIO ELOGIO E LA MIA SERENA GIORNATA...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0