username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Being an amateur

"Being an amateur
he plays his violin
quite well"
disse Olga di Ben
negli anni audaci delle tigri felici
quasi sempre
tra le palme e i caffè estivi
dove camerieri anziani dai capelli corvini
sono ricordi liberty
sopravvissuti al rumore.

Un dittatore ama
il dilettante gli sembra
giovane, bello e con la mente
appena uscita da un sogno benevolo
e lui stesso - il dittatore- ha avuto la sua passione
amatoriale
ma un tea bollente gli ha bruciato la lingua

Appuntito è lo spazio vuoto
dove i cani abbaiano
e l'acqua ha il dolce
sapore di legno e di neve
appena sciolta
quando il pensiero si ferma un attimo
sull'orlo dell'abisso.

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/03/2014 10:29
    Nella sua originalità e bellezza la cruda realtà. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 07/03/2014 08:38
    Una poesia che dai ricordi porta alla non poesia del vivere quotidiano... Una sequela di lunghe, assurde, strane mutanze... STUPENDO ROBERTO... IL MIO ELOGIO E LA MIA SERENA GIORNATA...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0