PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il ritratto

Sorride nel ritratto ad accoglierti
la donna del luogo sereno
lembo di lago incantato
Cannobio che non può deluderti.

Ci sei arrivato in battello
ammirando prima i castelli
salpando da sponde luinesi
con sosta devota al santuario.

Hai fissato i monti innevati
conchiglia alla perla d'azzurro
porta d'Italia agli svizzeri.

Le acque d'un blu profondo
trascorrono vele coi venti
in fuga dall'ombra al tramonto.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/03/2014 14:49
    Una foto nitidamente zoomata e da conservare ne l'album dei ricordi più belli... IL MIO ELOGIO E IL MIO FELICE FINE SETTIMANA

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0