PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alcune restano

" Amiamoci come dovessimo
fare un figlio "
mi sussurrava nell'amore
e già non era più
il mio tempo.
Le parole volano
ma quelle non han potuto
le ho ancora qui
accoccolate
in un pizzico di cuore.
Le avrà dimenticate
come tutto di me
allora furono sincere
e mi son ancora care.

 

4
8 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/03/2014 18:21
    Anche se l'amore finisce restano le parole sussurrate con sincerità nei momenti felici. Molto dolce la tua poesia!
  • Nicola Lo Conte il 09/03/2014 14:43
    " Amiamoci come dovessimo
    fare un figlio " : parole di grande efficacia, capaci di catturare ed emozionare un cuore, che come il tuo, sa amare!
  • Vincenzo Capitanucci il 09/03/2014 14:41
    quanta dolcezza.. in queste parole che restano..
  • Rocco Michele LETTINI il 09/03/2014 13:47
    Un verseggio che insegna... perché venuto dalla sincerità del cuore... FELICE DOMENICA
  • Caterina Russotti il 09/03/2014 11:12
    Le parole volano librandosi verso l'infinito... Ma se sussurrate al cuore... Rimangono a ricordarci i bei momenti, soprattutto se sincere.
    Meravigliosa.
  • francesco contardi il 09/03/2014 09:58
    cara chira credo che qualsiasi forma di sincerità rimane in noi. I sentimenti possono svanire, ma cose, parole gesti, se venuti dal cuore, e, come dici tu, sincere, sono le cose che ci aiutano ad andare avanti e imparare nella vita e capire le persone. buona domenica

8 commenti:

  • Anonimo il 13/03/2014 12:18
    parole forti che non si dicono a caso... anche se passate, lasciano un dolce ricordo... complimenti
  • leopoldo il 11/03/2014 23:15
    Belle parole, per momenti felici ed indimenticabili. Almeno quelle restano. Complimenti, Chira.
  • Chira il 11/03/2014 08:17
    Ad Augusto: tolto il "però", avevi ragione. Un grazie speciale a te e uno immenso a tutti tutti!
    Chiara
  • augusto villa il 10/03/2014 20:27
    E bella... ma toglierei ^pero^ al penultimo verso... Appesantisce..
    Brava comunque...
  • stella luce il 09/03/2014 17:40
    tanta dolcezza nei tuoi versi... nessun amore si dimentica e le paroli e dette in quei momenti restano per sempre... i figli sono frutto dell'amore, amara come per cercare essi credi sia il più alto modo di amare... bellissimi versi
  • gianni castagneri il 09/03/2014 17:07
    molto bella e intimamente coinvolgente! le parole a volte sono molto importanti, soprattutto se sono parole che vogliamo sentirci dire e non ci si sperava nemmeno... poi arrivano e... rimangono!
  • loretta margherita citarei il 09/03/2014 16:52
    mi ricorda molto filomena marturano, nel monologo di quando restituì il danaro... parte centrale della commedia che molti anni fa recitai in teatro... bella poesia chira, tvb
  • Anonimo il 09/03/2014 10:03
    Ne rimane la dolcezza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0