PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A chi porta in ogni caso solo male

Se,
fuoco io fossi
arderei
pe' li cori vostri
freddi
riscaldar.
Se,
acqua io fossi
spegnerei
que l'odio
o invidia che sia,
de le anime vostre
frustate.

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/03/2014 15:12
    Acqua e fuoco sono, a volte, i miei nemici. Mi ricorda Cecco Angiolieri per la foga di una volontà che, però, sembra abbia dei limiti.
    Un autore che mi ha fatto piacere conoscere.
  • Nicola Lo Conte il 09/03/2014 14:25
    Belli e nobili i tuoi intenti, in linea con la nobiltà del tuo cuore...
  • Rocco Michele LETTINI il 09/03/2014 13:56
    Dalle orme dell'Angiolieri (stile poetico)... hai lasciato due perle incalcolabili del tuo cuore... IL MIO ENCOMIO

1 commenti:

  • stella luce il 09/03/2014 17:44
    ... credo che il bene possa essere il solo a poter contrastare il male... il fuoco accenda le parole fredde e l'acqua spenga gli animi troppo accesi... credo sia questi versi che possano essere dedicati alla società attuale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0