username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mai esplorato

Come gran dama
raccolgo il mio tè
nella tazza
nel bosco delle zucche
mi faccio una melissa
per rilassare i nervi,
dall'ultimo caffè
, cattivo,
appena preso.
Ti amo
non posso fare a meno
di pensare all'amore mancato
di notte fonda.
Amplio il mio sguardo
sulla laguna azzurra
che si apre come un ventaglio
dal profilo greco
e dall'occhio di gatto.

Come in un sogno alla:
malva
liquirizia
e rabarbaro
tra carrozze color arancio
che tra le mie vene sfrecciano,
il cattivo umore
in un cattivo verso
, preso storto,
non posso fare a meno di pensare
a ciò che c'è di sbagliato
in tanto spreco
allo zucchero filato
e allo zenzero,
sapore spiccato,
sulla lingua violetta
come un profondo abisso
mai esplorato...

 

2
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 15/03/2014 06:29
    Quanti aromi, quanti amori! la notte, si sa, porta consiglio. Gradevolissima e intrigante poesia.
  • silvia leuzzi il 12/03/2014 21:15
    Fri ma complimenti questa tua poesia oscilla tra il pensiero puro e la conversazione con se stessi. Originale soprattutto il finale con quel onomatopeici" zenzero e zucchero " seguiti da diverse parole contenenti delle doppie consonanti. Vedi la magia della parola che si trasforma in musica donandoci il piacere di sentire un'emozione. Bella nipotino

8 commenti:

  • loretta margherita citarei il 12/03/2014 18:43
    mi piace molto leggerti x la tua originalità. bravo
  • frivolous b. il 12/03/2014 16:42
    @అర్ధరాత్రి నీలం ahahah te adoro!... grazie ragazzi!
  • AlfaCentauri il 12/03/2014 15:57
    ahahhaha... copia incollato... è venuto giusto! SA PRENDERE IN GIRO! CIAO!!! quindi, bisogna scriverlo sbagliato per farlo venire BENE!
  • AlfaCentauri il 12/03/2014 15:55
    sì sì, è proprio il sistema del sito, ignorante!
    "un altro testo casuale"
  • AlfaCentauri il 12/03/2014 15:54
    un'autore con l'apostrofo? - vediamo se lo rifà!
    un'autore, un'autore, un'autore...
  • AlfaCentauri il 12/03/2014 15:29
    Hai del fiabesco; sei un'autore da prendere in considerazione.
  • Maddy il 12/03/2014 14:52
    Saporita, complimenti piaciuta
  • gianni castagneri il 12/03/2014 12:08
    che bella! sembra di sentirli tutti quei gusti e quegli aromi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0