PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incisioni

La musica ecco
Quella che procede da dita inesperte
per strumenti chiusi
a guadagnare
la sofisticata libertà
Quella che incede maestosa

Va via sempre prima
del pensiero
sprona il desiderio
addolcisce l'orgoglio
Quella che cede

Rimane sepolta nella memoria
fino a che non canta
il tuo nome
e accoglie il trionfo
d'un lungo viaggio
nelle assenze feconde
di prossime primavere

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/03/2014 12:54
    Fantastica nel suo forgiato pregno di dolci attese primaverili...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0