PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rinascita 2

Si consumò l'animo
rimuginando sul male subito
in veglie notturne
che mutavano i suoi pensieri
da volo garrulo di rondini
in quello di una nottula
a tracciar nell'aria
sghembe, lugubri danze.


S'era intristito
come un vascello
che ondeggia
al limite torvo del mare

succube di un demone pazzo
che altro non suggeriva
al suo orecchio
se non di ripagare
con la stessa moneta
sottomesso a l'obbedienza
della legge del taglione.

Ma al far dell'alba
d'un nuovo giorno
un raggio di sole
sforando le persiane chiuse

lo avvolse con una luce nuova
incensata di pace e di perdono.

Affrontò con coraggio
gli antichi fantasmi
gettando via la maschera
ad arte costruita.

Ritrovò se stesso
lasciandosi penetrare
dalla luce
e si lasciò cancellare
come un tratto
di matita sbagliato.

 

6
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 18/03/2014 14:39
    L'uscita da una spirale di languori, che sfocia in una rinascita. Tutto sta nell'affrontare gli errori. Se non si può rimediare, si accettano.
  • Anonimo il 16/03/2014 07:10
    L'alba di un nuovo giorno... avvolse di una luce nuova incensata di pace e di perdono... e il passato doloroso fu cancellato con un tratto di matita, ritrovando se stessa.
    La storia di una rinascita in versi mirabili.
    Buona domenica Loretta, tvb
  • Vincenzo Capitanucci il 16/03/2014 03:47
    Bellissima Loretta... la vorrei dedicare al nostro sito...

    ...

    .. lo avvolse con una luce nuova
    incensata di pace e di perdono... e ritrovò sé stesso...
  • Rocco Michele LETTINI il 15/03/2014 17:09
    Pungente sequela alla ricerca di una rinascita che dia nuovo ossigeno al futuro cammino...

4 commenti:

  • Falco libero il 17/03/2014 14:39
    Una luce nuova viva e intrisa di energia pura.
    Molto bella e profonda.
  • augusto villa il 15/03/2014 22:47
    Si potrebbe dimezzare ogni singola strofa senza alterarne il significato... Comunque non toccarla, va bene cosi... ahahah... che poi arriva quello che ti dice...<potevi farla piu lunga>...
    A parte gli scherzi, mi e piaciuta... Scusa per gli apostrofi... gli accenti... Sai la mia tastiera e parecchio lassativa.. ahahah... Ciao Loretta!
  • Anonimo il 15/03/2014 18:15
    una meravigliosa evoluta rinascita in righe mirabili di poesia vera... tvb
  • anna marinelli il 15/03/2014 17:53
    da volo garrulo di rondini
    in quello stridulo di una nottula...
    che metamorfosi.. infine la rivincita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0