PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essendo semplicemente essendo

Al contrario della laboriosa volontà
che a volte impacciandosi in sé stessa

uccide l'ideale
che l'aveva suscitata

l'essere

diffonde

miracoli di vita

così
mi accomodai
sulle Tue ginocchia

guardando
il mondo da un'altra prospettiva

distaccata
ma estremamente presente

la nube
ed
il pianto

negli albori del cielo

si dissolsero

 

2
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/03/2014 08:22
    Riuscire a manifestarsi per ciò che si è facendo esplodere sentimenti ed emozioni.
    Bravissimo
  • Rocco Michele LETTINI il 17/03/2014 05:59
    Hai bussato ai sentimenti e si aperta la porte delle emozioni dissolvendo le amarezze e il pianto... MIRABILE VERSEGGIO VINCE'... SERENA SETTIMANA
  • Anonimo il 17/03/2014 05:19
    Abbandonarsi ai sentimenti e alle emozioni del proprio essere più profondo dissolve "la nube e il pianto".
    Stupenda lirica!
  • Sergio Basciu il 17/03/2014 05:05
    Ottima prospettiva.. essere semplicemente essere è entrare in sintonia profonda col proprio io più istintivo, coi desideri le emozioni..(vaste programme diceva qualcuno, credo).. forse raramente succede scrivendo.. come a te.. non raramente.. ciao

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0