PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Genesi pronominale di Amore e Follia

Quando dovetti dar un nome
alla follia
non avendo nessun altro nome sotto mano
la nominai

io

quando l'io
incontrò
l'Amore
si accorse che era distinto
ma cosi simile a Lui

che per distinguerlo
e non allontanarlo troppo

non poté far altro
che chiamarlo

Tu

cosi
creati
da follia e Amore
Lei e Lui
si piacquero subito

prendendosi d'istinto
per mano

in un bel giorno
in un bel canto

s'inoltrarono nel vasto parco appartato del

Noi

divennero così distanti
agli occhi del mondo
che si sedettero sulla azzurra e fredda panchina del

Voi


coinvolti
ed uniti in labbra
da un soffio di vento
si baciarono
nell'oro del

Loro
cuore

svanendo dall'universo
dei pronomi personali

 

6
6 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/03/2014 21:16
    Una delle più belle poesie d'amore che ho letto in tutta la mia vita: quando scompare tutto... tutto il solito parlare umano... le sue solite distinzioni così separanti... e rimane solo Lui.
  • Anonimo il 19/03/2014 11:20
    Ed Essi, nacquero tanti!
  • Anonimo il 19/03/2014 10:48
    Non ho mai letto una poesia così originale. Molto bravo.
    In amore c'è sempre un pizzico di follia.
    Finuccia
  • Caterina Russotti il 19/03/2014 05:36
    E l'amore si è fatto verbo in questo tuo capolavoro. Bellissima Vincenzo.
    Complimenti
  • Sergio Basciu il 19/03/2014 05:24
    Bellissima.. mi piace molto.. originalissima.. follia e amore è perfetta sintesi.. il loro oro.. l'amore, dalla follia distinto, d'istinto le da del Tu... mi piace...
  • Rocco Michele LETTINI il 19/03/2014 02:09
    IO - TU - NOI... IN UNA FOLIIA D'AMORE SAGGIAMENTE ESPRESSA... È LA TUA MAESTRIA A FIRMARLA...

6 commenti:

  • Anonimo il 19/03/2014 21:17
    ... Lui: il totalizzante assoluto.
  • Ada Piras il 19/03/2014 17:01
    Incantata da questa follia, sempre bravissimo Vincenzo.
  • Anna G. Mormina il 19/03/2014 09:11
    Ciao Vincenzo,
    è stupenda... come una dolcissima favola che, per chi è innamorato, diventa veramente realtà!!!!
    Buona giornata!
  • Anonimo il 19/03/2014 07:11
    I pronomi personali usati per creare una stupenda poesia sull'amore che è anche follia.
  • Sergio Basciu il 19/03/2014 06:33
    ho ancora da imparare alcune funzioni del sito.. per es. il gradimento.. lo aggiungo ora
  • loretta margherita citarei il 19/03/2014 04:41
    l'evoluzione del sentimento che coinvolge la coppia, bravo cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0