accedi   |   crea nuovo account

Componento

Li pueti sugnatori,
nun ccianno bisogno,
ne de la rima
ne de l'imperfetto,
lassateli cantà
a la romanesca,
seppur dentro ce metteno
er ciociaresco,
a Carletta nostra
lassatela sfiatà,
sulu a sentirla
e ggià na bontà.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a Tutte le amiche del sito che mi seguono ancora, al posto di recensioni momentanee. Scritta in un dialetto unicamente pompeiano, compreso il titolo.


0
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 23/03/2014 13:49
    "Li pueti sugnatori,
    nun ccianno bisogno,
    ne de la rima
    ne de l'imperfetto, "
    Il poeta è quello che trasmette una emozione... che importa la forma...
  • Alessandro il 21/03/2014 13:01
    Apprezzata, nonostante la barriera dialettale. L'elogio a un comporre in "volgare" che volgare non è.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/03/2014 18:12
    Una dedica... tanta maestria... ENCOMIABILE DON
  • Caterina Russotti il 20/03/2014 17:18
    Bella dedica Don... Complimenti

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0