PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il papà

Nel calendario vien primo
del papà il giorno di festa
alla mamma dato di maggio
ed è giusto così che preceda
riconoscendone il sostegno
nell'umana unita famiglia.

Ai figli incute rispetto
vicini piccini alla mamma
il babbo sentito lontano
ma poi è bella scoperta
di sotto la scorza l'affetto
per i suoi cari a difesa.

Schivo talvolta e severo
la tenerezza ha celata
che pur rivela lo sguardo
quando la prole accarezza.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/03/2015 14:43
    Un serto ben meritato per questa tua sublime davvero.
  • Alessandro il 21/03/2014 13:05
    La dualità del padre, burbero e tenero. Versi senza tempo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0