accedi   |   crea nuovo account

Era d'inverno

Mi sembrava accesa la stella
che più importava al mondo,
o se potessi sapere sul serio
com'era realmente quel patire quotidiano
che ci apparteneva inesorabile
quasi come una pioggia perenne.

Vivere una vita tribolante
era normale per noi ma non giusto,
gli occhi parlavano chiaramente
bastava guardarci per capire il tran tran.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 23/03/2014 02:07
    Lampi di un'altra età, più tribolata ma anche intensa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0