PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I primi venti liberi

Giovinette incalzanti
sprangano l'infanzia
accorrendo alla festa
della primavera
dove soffiano i primi venti
liberi
e le gioie volatili,
ma fisse in qualche balenio
d'estasi pura.
Ingioiellate di carezze
che gli rimanda
ogni sguardo.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 26/03/2014 10:21
    molto bella.. Aldo.. l'infanzia si chiude... e si respira il primo profumo della primavera... gioielli... carezze... ed estasi pure..

2 commenti:

  • Aldo il 26/03/2014 09:47
    Ti ringrazio Ellebi... ma sei uno stacanovista dei commenti. Congratulation! Ciao
  • Ellebi il 25/03/2014 00:29
    Qualcosa mi sfugge in questi pochi versi e tuttavia il tono è particolare e suggestivo e mi piace come vengono descritte le adolescenti che abbandonano l'infanzia. Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0