accedi   |   crea nuovo account

Retta via

Ne lo solingo
ire
tra torridi
e tortuosi sentieri
smarrito
avevo la via
e lo lamento meo
non giovava
ma aggravava
e ne lo Divin Astro
la flamma
vedendo
sorrisi sincero
e trovai la retta.

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/03/2014 17:05
    E la retta via sia una conquista di tutti... E il tuo verseggio non resti solo un messaggio...
  • roberto caterina il 26/03/2014 16:44
    un bel programma tra sorriso e retta via che rende meno solitario l'andare
  • Vincenzo Capitanucci il 26/03/2014 16:07
    Possono torturarti ed ucciderti in corpo
    ma nessuno può scalfire con un solo graffio
    la Tua anima

    solo Tu puoi farlo

    ed allora è inutile correre bussando ad ogni porta

    dicendo

    Tu

    Tu

    e Tu

    mi avete maledetto...

    ...

    molto bella Don... un sincero sorriso.. che piova.. grandini... o faccia sole...è la retta via..

1 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 26/03/2014 19:14
    Ognuno, nei frangenti della vita, può perdere la via, tuttavia, se guardiamo con gli occhi del cuore e dell'anima, sapremo sempre trovare la retta via.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0