accedi   |   crea nuovo account

[Senza titolo]

Seduto comodamente sull'orlo
del pozzo in un campo di grano,
volgo lo sguardo al cielo,
e mentre ne ammiro il colore
saldo mi tengo all'umida roccia.
Chiudo gli occhi istintivamente
e immagino di cadere nelle acque
fresche e dolci di quel pozzo.
Riapro piano gli occhi serrati
e girando lentamente la testa
guardo all'interno dell'apertura:
il sole riflesso mi abbaglia.
Il vento stormisce fievolmente
fra le spighe mature di grano.
Volgendo gli occhi verso oriente
vedo una figura che s'avvicina.
Sebbene non ricordassi
di dover aspettare qualcuno,
la osservai appropinquarsi
e dentro mi sentii bene.
Ancora non capisco il perchè
a pieni polmoni urlai:
"IO SONO QUI!"

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0