PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io mi fidavo di te.

Hai soffiato versi e promesse
solo affinchè svanissero
in fretta
nell'aria che respiravo.
Hai mangiato la mia carne e i miei occhi
solo per poi vomitarli
in un sol colpo
come un pasto indigesto.
Hai comprato la mia stima
con la tua dolcezza impastata
solo per poi coprirla di dubbi
e di vergogna.

.. Ed io mi fidavo di te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/04/2012 10:33
    Tutti ci fidiamo all'inizio,
    la diffidenza la si impara con il tempo,
    ottima riflessione,
    complimenti, ciao.

28 commenti:

  • Mirko Zullo il 26/11/2009 18:46
    Più cattiveria ancora direi! Comunque bella! Mirko.
  • cristina gafton il 17/05/2009 14:26
    mi ricorda molto una persona del mio passato...
  • Solo Aivlis il 02/04/2009 18:45
    bella brava... esprime fino in fondo cos'hai provato!!!!!
  • Romina Cesari il 04/11/2007 16:30
    ... colpita e affondata... grazie Romy
  • Diana Moretti il 24/10/2007 10:11
    Grazie Gabriella e x Lisa: la pistola non è servita, si è pentito già.. un abbraccio. Dia
  • Diana Moretti il 24/10/2007 10:10
    grazie Ugo per il tuo commento anche sono di parere avverso, credo che alcune sensazioni vengano dallo stomaco a prescindere dal sesso.. Dia
  • Diana Moretti il 24/10/2007 10:08
    grazie Giovanni e Alessandro per i vostri commenti.. inaspettatamente il sole è risorto in fretta.. Dia
  • Gabriella Salvatore il 23/10/2007 21:38
    c'è rabbia e disgusto verso chi ti ha tradito e lo esprimi con parole forti
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/10/2007 15:15
    Buona la struttura e l’evoluzione del verso, discreto l’entusiasmo lirico; non condivido alcuni termini, decisamente non muliebri e poco adatti ad una poetessa.
  • Alessandro Barsottini il 12/10/2007 17:34
    Tristemente vera per ogni storia d'amore o d'amicizia.
    Brava!
  • Giovanni... il 01/10/2007 21:53
    Sogno.

    mi auguro con tutto il Cuore
    che in te risorga il sole,
    che in te rinasca un grande amore,
    che in te scendano le gioie del Signore.

    Un abbraccio Gianni…………..
  • Diana Moretti il 21/09/2007 10:10
    Grazie per i commenti.. vedo che è un periodaccio per tutte
  • marco moresco il 20/09/2007 14:53
    bella, in particolare "hai mangiato la mia carne e i miei occhi" è un'immagine molto potente ed efficace, brava
  • Diana Moretti il 19/09/2007 17:00
    Beh Jina.. come vedi non sei sola.. grazie del tuo commento.
  • Diana Moretti il 19/09/2007 16:59
    Grazie Altea per il tuo apprezzamento.
  • Jina Sunrise il 19/09/2007 16:52
    toccante! in questo momento della mia vita è proprio come l'hai scritta!
  • Diana Moretti il 18/09/2007 12:27
    Michelangelo grazie del tuo commento e purtroppo hai ragione rigurado al "sacco" di gente..
  • Diana Moretti il 18/09/2007 12:24
    Grazie Riccardo del commento.. ti scrivo appena posso.. ultimamente sto avendo tempo libero col contagocce.. Dia
  • Michelangelo Cervellera il 18/09/2007 12:12
    molto triste, ma un sacco di gente si nutre della fiducia del prossimo, spero che in qualche modo l'abbia pagata.
  • Riccardo Brumana il 18/09/2007 00:07
    mi chiedo come si possa respingere il sole... poesia molto triste.
  • Diana Moretti il 17/09/2007 14:47
    per fortuna Sara è solo fiducia che gli ho dato e nient'altro che non mi sia già ripresa.. purtroppo fidarsi di un'altra persona è sempre una scommessa.. grazie del tuo commento. Dia
  • sara rota il 17/09/2007 14:37
    Mi spiace... la fiducia viene sempre data, ma non sempre è meritata... tristissima opera...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0