accedi   |   crea nuovo account

Berrai con bocca vergine baci di fonte

Se il verso di un poeta
riuscirà
a porre
in Te
una sola parola

in seme d'infinito

la Tua anima
sarà
rapita
come una germogliante fanciulla che corre verso il suo primo amore

non avrà più il timido pudore dei giorni passati

ma scavalcherà
ogni barriera di pensiero

perderà
via facendo
anche le scarpe della ragione

per correre più veloce
verso la purezza di quella emozione

ogni ostacolo che la separa dal cuore

sarà travolto

rabbrividiranno i suoi piedi ed il suo volto

e le sue vesti
saranno bagnate dalla rugiada del mattino

nei raggi del sole traspariranno i suoi piccoli seni palpitanti

ma che importa

berrà
con bocca vergine
baci di fonte

profumi d'immenso
lasciati apposta per lei

a crogiolarla in un attimo Amore

Fin dove
può deliziare una parola

12

0
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/03/2014 10:19
    Magia di un animo poetico che sgorga versi incantevoli... IMMORTAL SARAI VINCE'... ciao:
  • Don Pompeo Mongiello il 29/03/2014 09:12
    Con il pollice alzato ed un serto d'alloro ammiro il tuo capolavoro.
  • Anonimo il 29/03/2014 08:21
    La poesia opererà il miracolo... l'anima sarà rapita... scavalcherà ogni barriera di pensiero... e la voce del poeta si porrà davanti alla più pura bellezza... Stupenda, Vincenzo!
  • Sergio Basciu il 29/03/2014 05:24
    .. una sola parola in seme d'infinito.. e la Mia anima è stata rapita
    dalle tue armonie.. la mia anima fanciulla.. non quella incartapecorita.. molto bella.. mi piace..

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0