accedi   |   crea nuovo account

Sentimenti come Continenti

Pur
nella deriva dei continenti

quando
il mare è in tempesta

ogni uomo
è
un'isola

per un altro uomo

e quando
il tempo naufraga

volgendo al bello

diviene
una spiaggia amica

su cui sdraiarsi

a
prendere quel poco tanto di sole

rimasto
in cielo

 

3
3 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 01/04/2014 01:48
    mi mancavano le tue poesie immense!
  • Anonimo il 31/03/2014 17:09
    Poesia dell'amore, della vita, poesia immensa che si diffonde in un cielo stellato un poetare verso l'infinito, l'infinito dell'essere per portare amore ovunque soprattutto alla nostra anima che ha bisogno delle emozioni che i tuoi versi suscitano
    Sublime Vincenzo!
  • Sergio Basciu il 31/03/2014 14:03
    Bella, profonda.. ogni uomo un'isola abbandonata a se stessa nella tempesta.. ridiventa un approdo consolatore col sereno.. riflessione mi sembra tutto sommato incoraggiante, positiva... mi piace
  • Anonimo il 31/03/2014 13:23
    Spiagge amiche su cui trovare conforto: sempre più rare, sempre più necessarie... GRAZIE!
  • Anonimo il 31/03/2014 12:23
    Un invito a riflettere sul significato della realtà di ciascuno di noi, per noi stessi e per gli altri, visto che siamo tutti collegati l'un l'altro, e a considerare l'importanza del collante vitale rappresentato dal sentimento che ci tiene uniti e che ci fa diventare importanti per tutti gli altri.
    Ottima poesia Vincé!
  • Rocco Michele LETTINI il 31/03/2014 05:19
    L'uomo, è lasciato solo nella sofferenza_tempesta (un'isola)... quando questa si placa, è di nuovo "una spiaggia amica su cui sdraiarsi"... È la quotidianità indifferente e di comodo di tanti... casi dissimili e diversi da trattare... nel bene il bene e nel male il male... QUESTO MI HA TASMESSO QUESTO TUO SAGGIO VERSEGGIO

3 commenti:

  • olga il 21/12/2015 16:09
    Che bella metafora, sei un grande poeta!
  • karen tognini il 31/03/2014 11:21
    ogni uomo
    è
    un'isola

    per un altro uomo

    e quando
    il tempo naufraga

    volgendo al bello

    diviene
    una spiaggia amica...


    Bellissima l'amicizia del cuore...
  • loretta margherita citarei il 31/03/2014 08:19
    siamo isole immerse nella nostra intima solitudine, bravo cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0