PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Meraviglia di primavera

Respiro verdi prati
e le primule di primavera
sospesa ad un filo di vento
sotto il volteggiar di rondini
che cantano in coro
mentre marmotte e scoiattoli
si risvegliano dal gelido inverno.
Brilla l'erba bandita di rumori
tra petali di corolla
e mandorli in fiore.
Nuvole astratte
armonizzano con l'azzurro del cielo
lanciando un infinità di colori
dalle soavi tinte dell'arcobaleno.
Tutto é una meraviglia
un esplosione di colori e odori
... ed io come fiore di campo
tra margherite e papaveri rossi,
rimango ammaliata
da tanto bel creato.

 

0
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/03/2014 17:55
    Un reportage incantevole su la primavera... IL MIO ELOGIO GIULIA
  • Anonimo il 31/03/2014 13:44
    ... ed io sono rimasta ammaliata da Te... con l'anima in festa... gli occhi inondati di colori... Grazie, poetessa pittrice!

3 commenti:

  • Maria Teresa il 02/04/2014 15:55
    Bella.
    Sembra quasi di respirarla, questa primavera messa in versi.
  • loretta margherita citarei il 31/03/2014 18:20
    bella poesia, molto coinvolgente, brava
  • Anonimo il 31/03/2014 13:45
    Refuso: <poetessa> esige la maiuscola: Poetessa!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0