accedi   |   crea nuovo account

Tu sei inevitabile

Tu sei
inevitabile come il sole
come l'aria che respiro
come il battito del cuore
come la vertigine sul ciglio dell'abisso
sei la risposta definitiva
alla domanda sul senso della vita
l'incrollabile fiducia nel futuro
la sconfitta della paura
la vittoria sui miei scantinati oscuri
la felicità che si fa corpo
l'alba di un'eterna meraviglia
la malattia che mi guarisce
il ragionamento che mi fa impazzire
l'abbaglio che mi aiuta a vedere
la follia che mi fa rinsavire
l'istante che dura un'eternità
il desiderio inestinguibile di te.
Tu sei tutto quello che stai leggendo,
nel cuore sei realmente così
non ci sono metafore nell'anima.
Sei quello che ho scritto e quello che non ho scritto.
Perdonami,
ma è difficile per me scrivere un universo.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 31/03/2014 17:07
    L'universo con un po' di fantasia lo si può descrivere... l'inevitabile no. Bella!

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0