PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Te Luce

A Te
che con voce rauca
disegni primavere
nelle borse dei miei occhi


A Te
che con ago e filo
ricami
vivi argenti
dai miei usuali silenzi


A Te
e al nostro impossibile sogno
di volare via
insieme

come
fanno gli uccelli

liberi
di esprimerci
in un canto del cielo

A Te
e a quel misterioso fischio di un merlo
che richiama l'esser mio

come un cane

alle ali del Tuo castello

dove
i raggi di sole
sanno ancora tramutarsi in piccioni viaggiatori

ad unir
in un unico volo

le nostre

lontanissime

colombaie

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 02/04/2014 00:00
    Un commento che voleva essere... la <mia> recensione, relativa non a questa poesia, ma a <tutto> il tuo scrivere.
  • Anonimo il 01/04/2014 12:50
    "Bella e impossibile" diceva una canzone, forse a dimostrazione che difficilmente riusciamo a vivere pienamente ciò che ci consente di realizzare il nostro sentire. Ma chissà, magari sarà meglio così, almento ci permette di prendere un tè con quel Te che non gradisce il caffè.
    Una dedica intrecciata in fili di dorata armonia, spontaneamente nata dal tuo sentire.
    La trovo molto bella Vincé!
  • Rocco Michele LETTINI il 01/04/2014 06:39
    A te luce... una dedica... una poesia... tanta meraviglia...

11 commenti:

  • Anonimo il 01/04/2014 23:56
    Gli altri capiscono sempre tutto delle tue poesie... Io, una cosa di te ho capito subito e cioè che sei una persona non comune. Perciò ho poi dato sempre per scontato che non tutto di ciò che scrivi mi fosse chiaro... Mentre sempre mi è rimasto dentro qualche dolcissimo, eccezionale richiamo.
    GRAZIE.
  • Alessia Torres il 01/04/2014 19:20
    Versi che dipingono elegantemente i voli del cuore...
  • Anonimo il 01/04/2014 17:45
    Una poesia sognante, Vincenzo!
  • salvo ragonesi il 01/04/2014 15:30
    Una deliziosa poesia. salvo
  • Anonimo il 01/04/2014 15:07
    Stupenda Vincè. Ipnotica... come piace a me.
  • Anonimo il 01/04/2014 12:53
    Ammazza oh oggi so' proprio un fantasma! M'avessero cacciato via e non me ne sono accorto!
  • Anonimo il 01/04/2014 12:52
    L'avrai capito Vincé che la recensione fantasma delle 12, 50 è la mia!
  • Anonimo il 01/04/2014 12:52
    L'avrai capito Vincé che la recensione fantasma delle 12, 50 è la mia!
  • Anonimo il 01/04/2014 12:52
    L'avrai capito Vincé che la recensione fantasma delle 12, 50 è la mia!
  • karen tognini il 01/04/2014 08:08
    Dolcissima Vincenzo... una dedica di luce... sublime!
  • loretta margherita citarei il 01/04/2014 07:11
    a volte i sogni nn si realizzano, amico caro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0