PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

è primavera

sfiora
la tenace carezza
del rinvigorito sole
le montagnose cime,
l'ultima neve rimasta
si scioglie
pian piano,

la terra
che nel rigido inverno
in trepida attesa
custodì nel grembo i semi
mostra ora i rigogliosi
figli.

Grandi miracoli
l'occhio vigile ed attento
scorge
in un vento che tace
in un bimbo che ride
in un fiore che nasce
in un bozzolo che s'apre.

Sui petali aperti
la nuova farfalla
ondeggia leggera

e par che ad un'ape
confidi la sua gioia...

è primavera!

 

3
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/04/2014 19:09
    Oh meno male ch'è primavera... speriamo che duri!
    Un bel quadretto Lor che mette in pace tutti e tutto.
  • Francesco Andrea Maiello il 03/04/2014 18:05
    Bel dipinto (in versi) di primavera... rinascita dei cuori al profumo dei fiori!
  • francesco contardi il 03/04/2014 17:08
    Loretta le tue poesie sono sempre una ciliegina per quel che riguarda la bellezza della vita e il suo ottimismo. Avvolte leggerti mi fa cambiare umore su alcuni aspetti e atteggiamenti della vita. Grazie, Francesco
  • Rocco Michele LETTINI il 03/04/2014 17:03
    Stupendo forgiato primaverile... IL MIO ELOGIO LORY...

3 commenti:

  • Anonimo il 05/04/2014 11:52
    Un bellissimo acquerello sulla primavera che finalmente è arrivata e migliora l'umore inducendo all'ottimismo.
  • Alessandro il 04/04/2014 13:27
    Risveglio della natura in quello che sembra un quadro impressionista.
  • Anonimo il 03/04/2014 16:59
    Bellissimi versi sulla primavera.

    Sei un mito Lor!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0