accedi   |   crea nuovo account

Attimo di vita

Sapere esattamente ciò che si vuole
Sapere esattamente ciò che si è
Come vivere in una casa giocattolo, e tu sei la bambola
che guarda attraverso i vetri di una finestra finta
Ma la casa è a tetto scoperto, sai?
Si vedono il cielo e le stelle
Tu hai chiuso la porta,
ma loro ti hanno fatto dimenticare dove hai nascosto la chiave.
Siamo nati senza regole, in un mare di libertà
Poi abbiamo visto un fiore
e ci siam sentiti grandi
Poi ci siamo costruiti i fili per essere marionette
Basterebbe lasciare una finestra aperta durante la tempesta
piazzarsi davanti a braccia spalancate
Assapora l'acqua sulla pelle, che scorre come il sangue nelle vene
e porta via tutto l'amaro che c'è
Senti il vento che scompiglia i capelli
come un ordine che si distrugge,
dei fili che si spezzano.

E ora non ti senti un po' più vivo?
Puoi cercare la chiave

Apri gli occhi
e tutto ti colpisce
come i primi attimi di un bimbo.

Prendi un respiro profondo e il fiato si mozza in gola
Non respiri più per un attimo,
un attimo soltanto
Una scarica di adrenalina percorre ogni tuo singolo sistema
ogni cellula,
e implodi.

Urli, e urli ancora
Corri a piedi scalzi
Poi ti fermi,

e ridi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Valentina il 06/04/2014 15:18
    Ti ringrazio!
  • Anonimo il 06/04/2014 15:00
    Prendere coscienza di sé e ritrovare la chiave della propria vita. Molto bella!
  • gianni castagneri il 04/04/2014 23:07
    bella!... la consapevolezza, l'essere e il diventare consapevoli, il "risveglio"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0