accedi   |   crea nuovo account

Sottile inganno

Toglimi questo cielo
ogni istante ogni minuto
non ti muovere io sono lì
le dita gli occhi
le mie braccia il mio alito
e mi chiedo se ho il permesso di vivere.
Il mio corpo naviga d'intensità
e lo spazio di movimento
vicino a me è stretto.
Scalare i grandi varchi del pensiero
è un impresa ardita ma che va vissuta.
E allora con sottile inganno
cerco un gesto d'approvazione
mostrandomi disponibile
alle sue parti più intime.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/02/2016 09:41
    Un plauso floreale per questa tua bellissima!
  • silvia leuzzi il 18/08/2014 12:06
    Scalare i grandi varchi del pensiero
    è un impresa ardita ma che va vissuta.

    Per me questo distico fortemente parenetico indica in quale direzione l'essere umano deve tendere per raggiungere l'apice della conoscenza interiore ed esteriore di un'esistenza. La vita va vissuta, l'amore va provato, il dolore va sofferto... siamo il tutto che diventa nulla. Bella Augusta
  • Anonimo il 17/08/2014 14:12
    mi hai convinto, augusta... cercavo qualcosa di tuo visto che non pubblichi... mi garbano assai i sottili inganni, come quello di dire a bassa voce nell'orecchio frasi da coiccole, piccole bugie amorose che esaltano l'io e nel contempo fanno schizzare le voglie come una fontana d'alta montagna... o no?... barava, augusta... un abcione.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/04/2014 13:28
    Una poesia che ricorda quanto in noi mancante: l'amore sincero, vero... che ci doni un presente autentico, lontano da nubi.
  • Anonimo il 05/04/2014 09:16
    "Scalare i grandi varchi del pensiero è un'impresa ardita ma che va vissuta"... cercando costantemente di "arrivare alle sue parti più intime"... quelle veramente nostre, autentiche...
    Un programma essenziale per una vita veramente vissuta.

16 commenti:

  • silvia leuzzi il 19/08/2014 11:42
    Giacomino distico sono due versi... ho voluto fare quella che si intende di poesia ahhahahhahhahhah Se mi trovi migliorata il merito è del fatto che in questa pratica delle lettere io ci credo e non come un passatempo o uno sbrodolamento di dolori ( stile diario intendo ) che ci sta pure ma che non mi interessa. Quindi ascolto i consigli degli amici come te ma vado avanti per fatti miei e provo a studiare. Augusta sono contenta che il mio commento ti sia piaciuto un bacione a tutti voi
  • Anonimo il 18/08/2014 12:29
    bello il tuo commento, silvia... parenetico ci sta, nel senso di esortativo ( ed infatti questa lirica pare una preghiera laica)... non ho capito il distico... magari intendi qualcosa che non vedo... comunque tu stai migliorando molto sia come autrice che commentatrice e non capisco se il merito è tutto tuo o se hai un assistente spirituale... eheheheh... ciaociao a te e un besito alla cara augusta.
  • augusta il 18/08/2014 12:11
    grazie silvia... è un onore per me il tuo passaggio... 1 beso
  • augusta il 18/08/2014 10:35
    mi fa sempre piacere un tuo passaggio dalle mie parti... tengo ai tuoi commenti forse più di tanti altri anche perchè ti reputo un bel sapientone... un grande beso di ammirazione.. p. s. un analisi perfetta la tua...
  • augusta il 03/07/2014 11:32
    stanislao condivido grazie... 1 beso
  • Stanislao Mounlisky il 03/07/2014 07:47
    profondi versi di chi prende la vita di petto e non per scorciatoie
  • augusta il 14/06/2014 11:33
    grazie leonardo un grande beso...
  • leonardo il 14/06/2014 09:33
    "Il mio corpo naviga d'intensità
    e lo spazio di movimento
    vicino a me è stretto."
    bellissimoooooo
  • augusta il 11/04/2014 11:55
    mi piace quel ardere per esistere.. grazie Ugo.. 1 beso
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/04/2014 11:37
    Un ritaglio di scetticismo sentimentale e spirituale; una breve lirica che sottolinea quanto sia sempre e comunque necessario ardere per esistere.
  • augusta il 06/04/2014 11:20
    Rocco Vera Loretta Salvo Eugenia e Alessandro... grazie del vostro passaggio..è sempre un piacere... 1 beso a tutti voi...
  • Alessandro il 05/04/2014 23:21
    Il gioco della seduzione, fatto di bugie più o meno innocenti.
  • loretta margherita citarei il 05/04/2014 18:58
    una profonda bella poesia, piaciuta
  • salvo ragonesi il 05/04/2014 16:17
    In tutti noi c'è un sottile inganno tra la realtà e l'immaginario. Salvo
  • Eugenia Toschi il 05/04/2014 13:07
    La vita è una scala... essenziale è vivere.
  • Eugenia Toschi il 05/04/2014 13:06
    La vita è una scala... se scende e si sale... essenziale è vivere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0