accedi   |   crea nuovo account

[Senza titolo]

Cuore lontano
pena perenne porta
l'acqua d'aprile

E scorrono vicini
i fiumi a primavera

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/04/2014 23:40
    Un tanka perfetto nella musicalità del suo ritmo... Bellissimi, pittorici i due versi finali.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/04/2014 13:36
    Un cuore lontano, a dir meglio assente, non scroscia che acqua fluente in fiumi di tristezza ne la stagione che esser doveva... de la rinascita... d'una nuova vita... MIRABILE TANKA ROBERTO

2 commenti:

  • Alessandro il 05/04/2014 23:22
    Un cuore che forse si scioglierà con le acque di primavera.
  • salvo ragonesi il 05/04/2014 16:12
    Cuore lontano pena perenne ma a volte rafforza anche i senimentiSalvo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0