username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un vento azzurro

Mi allontano col
tempo dagli
affetti dalla
memoria
Anche il cuore
fa svanire i
contorni le voci
i suoni
Ciò che ho amato
non è quasi mai
esistito
Tutto svanisce
nello sfumato

Mi sforzo di
ricordare gli
slanci del cuore:
Un vento azzurro
cancella il mio
vissuto quasi
fosse inutile
sterpaglia.

 

7
3 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 23/11/2014 04:26
    Il tema fondamentale, la cancellazione delle tracce di emozioni e sentimenti, è svolto in modo efficace... dipingi poi un sentimento, credo, di rammarico e lo associ a un vento azzurro, colore che io sono abituato a considerare simbolo di serenità... qui mi fermo insicuro nell'interpretare il tuo testo...
  • frivolous b. il 09/04/2014 14:04
    bella soprattutto la chiusa... amo come scrivi, ma questo mi sa che te l'avevo già detto!
  • Nicola Lo Conte il 07/04/2014 17:31
    I ricordi non sono da cancellare, occorre solo saperli leggere e accettare per ciò che sono, armonizzandoli col nostro presente.
  • Anonimo il 07/04/2014 17:01
    Un vento che cancella tutto e che ci risucchia verso il futuro, spesso senza neanche accorgerci del presente.
  • Alessandro il 07/04/2014 13:21
    Un vento azzurro che fa tabula rasa, senza guardare in faccia ai ricordi. Apprezzata
  • Vincenzo Capitanucci il 07/04/2014 09:48
    un vento azzurro... cancella il mio passato.. dicendomi vivi ora... gli slanci del Tuo cuore...
  • Carmine Impagnatiello il 07/04/2014 09:01
    I ricordi non si possono o non si devono cancellare. Dietro di noi fiori appassiti, non sterpaglie. Vedi nero, ma mi piace come scrivi.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/04/2014 07:22
    Tutto svanisce
    nello sfumato

    Un solo distico per plaudire quanto di profondo effluvia dal tuo malinconico verseggio... FELICE SETTIMANA

3 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 07/04/2014 12:34
    Se la memoria cancella è perchè ciò che è finito non ha, col passare tempo, alcuna importanza, perchè "altro" si è fatto strada nel nostro IO. Se i ricordi sono costanti, diventano un'ossessione del presente, a mio modesto avviso, vuol dire che l'IO si è fermato nel passato. La vita diventa sofferenza. Bel testo.
  • Anonimo il 07/04/2014 10:30
    Così ci si rigenera!
  • gianni castagneri il 07/04/2014 10:23
    ricordi che ci aiutano a vivere, ricordi che a volte ci impediscono di vivere, ricordi che lentamente sbiadiscono oppure ricordi che con il passare del tempo diventano sempre piu belli, proprio perche' ricordi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0