accedi   |   crea nuovo account

Io sono il Tempo

"Sono arrivato da voi in un attimo,
come un un lampo inferocito che nell'oscuro
raggiunge ed intacca la corteccia di un albero...
Non ci ho messo molto a trovarvi,
eravate là, dietro gli angoli
dei vostri assurdi sogni
così surreali ed impossibili...
Sono qui da voi per togliervi
anche quello che non potreste mai avere...
Io sono il cambiamento, la trasformazione, il concreto,
io sono il principe della mente mondana
che tutti vi doma e che mai
potrete abbattere..."

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/07/2014 08:05
    Un bel modo di verseggiare il tuo, quindi complimenti vivissimi!
  • Auro Lezzi il 14/04/2014 10:12
    Mi verrebbe da dire che sei un figlio di buona mamma... Ma lo dici così bene.

3 commenti:

  • Teresa Pisano il 10/04/2014 07:08
    Tiranno questo tempo! Ma chi ha tempo non aspetti tempo... TEMPO fa ho scritto anche io qualcosa a riguardo, me lo hai fatto venire in mente, forse la pubblicherò. L'argomento mi ha sempre interessato. Mi è piaciuta
  • Ellebi il 10/04/2014 01:11
    Prendo atto di tutta la nostra impotenza, mirabilmente espressa in questi versi. Complimenti e saluti.
  • Alessandro il 09/04/2014 22:39
    Un tempo creatore-distruttore che si presenta in prima persona, in tutta la sua potenza inarrestabile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0