PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come bambini

Come bambini
torniamo a casa dopo un gioco
abbiamo provato a volerci bene
finiti i capricci
il gioco delle colpe
finite anche le lacrime
triste vita
solitudine
e i compiti per domani

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 11/04/2014 21:33
    Il lato sofferente dell'infanzia, ovvero i compiti per domani, le insicurezze, le inadeguatezze. Sensazioni che non smettono di accompagnarci.

3 commenti:

  • ciro giordano il 30/01/2015 21:35
    grazie fabio
  • Fabio Magris il 12/08/2014 19:47
    Hai descritto le cose che ci assillavano di più quando si era bambini... Scelte apposta per riportarle nell'oggi. Triste verità.
  • ciro giordano il 12/04/2014 16:24
    grazie alessandro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0