PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lei non vuole

Quella mano,
quella
che prima era
il conciliabolo
di sole e pure carezze...

Lei non vuole
credere che anni fa
la conquistò
porgendole senz'obbligo
la più profonda
delle promesse,
è proprio la stessa
che ora piega il suo volto,
che di lacrime
colma le sue giornate
anziché asciugarle.
Lei non vuole
credere che lui
da diario d'amore
si sia trasformato
in libro dell'orrore.

Lei non vuole
crederlo...
forse perché
lo sta tutt'ora
vivendo.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Alessandro il 15/04/2014 22:56
    Una fiaba diventata incubo. Versi apprezzati.
  • loretta margherita citarei il 13/04/2014 19:58
    profonda poesia molte donne sono in questo stato, bravo
  • Chira il 13/04/2014 19:56
    Bellissimi versi per denunciare la violenza sulle donne... molte si salvano ma spesso riescono troppo tardi a fuggire da certi amori malati, purtroppo.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0