accedi   |   crea nuovo account

Cuore mio taci

Scarabocchiar
di confusione
la vita mia
non desisti cuore mio.
Taci per Favore!
Nel mio profondo,
nel mondo attorno,
solo del bene comandi,
solo comprensione m'imponi,
solo perdono deve valere.

Ma a me,
il tuo vero,
il tuo unico padrone,
non pensi?
Cuor mio
rammenta che esisto anche io,
non giungere a farti implorare
poiché sento
che mi stai
abbandonando.

 

3
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 01/09/2015 09:58
    splendida... complimenti.
  • Anonimo il 22/04/2014 23:40
    Spesso doniamo agli altri e dimentichiamo noi stessi. Se non curiamo il nostro cuore esso ci abbandonerà e quando cercheremo di recuperare il rapporto è troppo tardi perché si è rotto l'incanto della comunicazione reciproca.
  • Vincenzo Capitanucci il 18/04/2014 11:18
    Ogni tanto... bisogna riportarlo a casa il cuore..
    ...
    bellissima Francesco... se no mentre si prodiga a dar vita... ci lascia morire...
  • antonio pascarella il 18/04/2014 10:07
    il vuoto, solo i poeti lo sanno riempire e svuotare

2 commenti:

  • Marhiel Mellis il 18/04/2014 11:45
    Ah il cuore espressione delle nostre emozioni, protagonista dei sorrisi e dei pianti... che bella poesia... in un dialogo con il cuore!!
  • karen tognini il 18/04/2014 09:42
    Il cuore si rigenera sempre... vedrai che il tempo riempirà quel vuoto che ti fa soffrire...

    Bellissima Francesco!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0