accedi   |   crea nuovo account

Primavera innamorata

Tu
che in questi anni
hai cullato le mie gioiose
ferite.

Sono di nuovo qui
a spolverare inverni
che non hanno mai
fine.

 

4
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 20/04/2014 17:01
    Ben tornato Sergio... con l'eleganza del Tuo scrivere... pensa Ti pensavo qualche giorno fa... Buona Pasqua... ed un caro abbraccio...
  • Andrea Pezzotta il 19/04/2014 11:53
    Due strofe, che a momenti sembrano completamente diverse ma che si legano perfettamente, molto bella

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 20/04/2014 18:07
    bentornato sergio,è un piacere rileggerti, mi mancavi, auguroni di cuore
  • agave il 19/04/2014 21:13
    un dolce poetare espresso con calma e pazienza
  • gianni castagneri il 19/04/2014 17:25
    bella! il contrasto tra inverno e primavera... il piacere e la speranza della cura dopo essere stati feriti!
  • Anonimo il 19/04/2014 16:30
    Bentornato Sergio con una bella poesia, ma triste... ma credo che sia la tua specialità!
    Buona Pasqua!
  • karen tognini il 19/04/2014 15:37
    Bellissima e bentornato!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0