PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Futuro

Scivola velocemente
nel mio stomaco
la vodka
dell'allenato bere,
e le mie paure
che scivolano con lei
dentro di me.

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/04/2014 16:49
    Verseggio condiviso... hai gridato quello che altri non sentono... LA MIA SERENA PASQUA...
  • Anonimo il 19/04/2014 15:36
    Sensazioni condivise perché provate, tante volte. Non sempre la paura è un male, ma non si può affermare che non lascia traccia del suo passaggio.
    Molto bella.
  • Andrea Pezzotta il 19/04/2014 11:52
    Il ritratto dell'angoscia, per ciò che si è e per ciò che sarà, questi ritratti spesso mi appartengono e posso solo farti i miei complimenti! brava brava

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0