accedi   |   crea nuovo account

Rametto

Questo ramo che occupa il quadro della finestrella
è figlio mio
crescita rapida, salterino
dondola ai soffi
agita le foglie
piange gocce di pioggia
bacia aria e sole
è felice
s'incurva al peso del merlo
sembra incitarmi a nuova primavera
Il quadro della finestrella trascolora
m'addormento sogno?

 

1
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Floriano Crescitelli il 26/06/2014 17:52
    Il dettaglio che colora la vita, bella poesia.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/04/2014 16:51
    Fantastici versi primaverili... SERENA PASQUA
  • Caterina Russotti il 19/04/2014 14:55
    Un ramo che sboccia... La primavera arriva e la natura si risveglia per portiere novità ed allegria... Stupenda

3 commenti:

  • Vincenzo Hypomone il 19/04/2014 19:25
    primavera? insomma.. solo perchè piove.. e grazie alla pioggia il poeta intuisce da quella finestra, di evere dei figli fatti di parole e di immagini da far dondolare nei versi..è un bene avere dei figli. Bravo e ciao
  • gianni castagneri il 19/04/2014 17:22
    bella! fa immaginare, appunto, il quadro della finestra... l'immedesimarsi e il confondersi nella natura...
  • Chira il 19/04/2014 11:57
    ... ed è primavera! Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0