PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cieli interni

Accastellando
sogni su sogni
ed impaginando
emozioni su emozioni

si giunge tra le stelle del cielo

poi
lasciandoci
scivolare
su quella distesa di fogli bagnata da una luce bianca simile alla neve

si
scende negli abissi del cuore

giungendo
allo stesso identico cielo

solo che le stelle
sono più vicine

le puoi prendere in mano senza bruciarti le dita
quasi da poter cambiare le costellazioni dei destini

a Tuo piacimento

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/04/2014 09:59
    Dal cuore... l'amore
    Da l'amore... la vita
    DAL TUO VERSEGGIO... LUMINOSO ESEMPIO...
  • Anonimo il 20/04/2014 07:49
    Una risalita che si compie soltanto attraverso la discesa che ci aiuta a riscoprire il meglio che sta in noi.
    Buona Pasqua Vincé!

3 commenti:

  • Anonimo il 20/04/2014 20:16
    meravigliosa vincè versi delicati che arrivano al cuore ancora auguri
  • Emiliano Francesconi il 20/04/2014 18:18
    Bellissima, auguroni vincè, che tu possa regalarci ancora e ancora meravigliose perle di luce esportate su fogli bianchissimi dagli abissi del tuo magico cuore!!!!
  • loretta margherita citarei il 20/04/2014 15:54
    molto bella auguri capitano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0