PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Arbeit macht frei

La vita ridona la speranza

La vita conserva i ricordi
La vita regala nuovi ricordi

La vita riesce a farti dimenticare
La vita non fa dimenticare

La vita ti viene incontro e sorridendo ti tende la mano

Ed è cosi che mi rialzo e riprendo a camminare
Barcollo ma cammino

Ed ecco le tue dita si intrecciano alle mie


Camminiamo fra i morti che finalmente sorridono

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • john doe il 21/03/2015 13:46
    veramente eccellente, ho molto apprezzato il ritmo delicato ma al contempo martellante che questa poesia ha, anche se ovviamente il contenuto non è da meno.
  • Anonimo il 21/04/2014 19:53
    La tua poesia è molto bella. Ma quel titolo, Amica mia, l'abbiamo vissuto con troppa angoscia per gli orrori cui ci richiama... Tu, però, certamente hai pensato di reagire a ricordi saturi di morte con pensieri ricchi di vita.

1 commenti:

  • Teresa Pisano il 21/04/2014 22:24
    Energia, vibrazione di un mantra per il trionfo della vita. Auschwitz non dovra' più esistere, in nessun luogo e in nessun tempo, mai, e per questo anche QUEI MORTI sorrideranno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0