accedi   |   crea nuovo account

Cuori di bimbi

Mentre
risali
il fiume del tempo

sii caldo

generoso di sole

e
lottando contro quel dio che separa le anime dai corpi

bevi ore di luce

attingendole nell'alba dei volti e nei tramonti di trasparenti silenzi

solo il gelo
e il continuo frastuono
possono inchiodare l'acqua della vita
nella melma dei tuoi occhi

passo a passo
la tua ombra ti segue

raccogliendo dal letto delle notti
nuziali stelle

impedendoti
di giungere a mani vuote

quando
bianco e fragile come un lenzuolo di lino dai celesti corimbi

chiederai
alla nera roccia

di donarti in sposa

l'intima figlia della sorgente

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 24/04/2014 09:36
    Ma che meraviglia!. Scorre il fiume della vita facendo divenir pietre nere il cuore della gente. Lasciando pian piano all'oblio il cuore limpido di bambino. Una preghiera la tua che chiede di poter trovare quell'acqua sorgiva capace di rischiarare il tuo cuore e non giungere alla "fine"con le mani vuote.
  • Anonimo il 24/04/2014 09:26
    Le tue poesie hanno sempre profondità abissali... Non sono brava come tanti altri ad interpretare... Rimango quasi sempre sulla soglia della tua interiorità, senza bussare... Sognando, in modo personale, il molto che <comunque> sempre m'ispiri.
  • Rocco Michele LETTINI il 24/04/2014 06:48
    sii caldo
    generoso di sole...

    UN IMPERATIVO CHE LASCIA UN MESSAGGIO PURO D'AMORE: SARA' SOLAMENTE IL CALORE ETERNO A SCIOGLIERE IL CUORE GELIDO TERRENO... NON PIU' ICEBERG DI DOLORE... NON PIU' CRISTALLIZZATA TRISTEZZA...
    DA LO TUO OSSERVARE UNA SAGGIA RICHIESTA, TRE SOLI VERBI: MEDITARE-AGIRE-TRIONFARE...
    SERENA GIORNATA VINCE'

2 commenti:

  • Maria Teresa il 24/04/2014 15:58
    Concordo con quanti mi hanno preceduta nei commenti, questa poesia, caro Vincenzo, è una meraviglia ed è sempre un piacere, nonché un onore leggere e lasciarsi trasportare dai tuoi versi.
    Davvero.
  • loretta margherita citarei il 24/04/2014 14:42
    ricche metafore per esprimere grandi verità, magico cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0