PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lacrime

Come se uscissero da un impietoso inferno

e
per quanto salate
in viso
da un mare di dolore
colmo d'amarezze

le lacrime
sono le calde fragili trasparenze

di un dolce cuore

in cerca di brezze

di ebbrezze

e
di sole


Dimmi Amore

non esser restia di parola

qual bel fiore
nascerà

da tutti quei frantumi di pianto convulso

 

5
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/04/2014 18:18
    Una donna di fronte ad un così tenero amante non può che rallegrarsi. Dalla disperazione al riso o ad un sorriso.
  • Caterina Russotti il 24/04/2014 09:39
    Lacrime che laveranno la tristezza del cuore per poter fare rinascere l'amore. Stupenda
  • Rocco Michele LETTINI il 24/04/2014 08:32
    Le lacrime? Sono le calde fragili trasparenze di un dolce cuore!
    Hai decantato con maestria... in un'eloquente sequela... la tenerezza effusa in un mare di emozioni...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0